La nuova BMW i8 Roadster

BMW i8 Roadster svelata a Los Angeles. Debutto anche per la versione aggiornata della Coupé

di Francesco Irace
  • condividi l'articolo

LOS ANGELES - È stata svelata in anteprima mondiale al Salone di Los Angeles la variante a cielo aperto della BMW i8. Si chiama i8 Roadster ed è sviluppata, come la sorella “coperta”, sulla architettura LifeDrive con il telaio in alluminio e l’abitacolo in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CRFP). Perde il tetto, garantisce un’abitabilità per due persone e guadagna una capote morbida ripiegabile dietro i sedili.

L’utilizzo di materiali leggeri ha consentito alla vettura di contenere il peso. I 1.595 kg, 60 in più rispetto alla Coupé, tengono conto dei nuovi elementi di apertura e chiusura del tetto elettrico capace di ripiegarsi in 15 secondi fino a una velocità massima di 50 km/h. L’aumento, seppur minimo, della mole complessiva ha tuttavia spinto i tecnici della Casa bavarese a rivedere l’assetto e la taratura dei sistemi di controllo della trazione e stabilità, per garantire performance perfettamente bilanciate. Oltre alle portiere con apertura ad ali di gabbiano realizzate sempre in CFRP e alluminio, spiccano i nuovi cerchi in lega da 20’’, il logo sul montante posteriore, un nuovo sistema di infotainment e anche i vani interni da 92 litri per il trasporto di piccoli oggetti.

Ma le novità non riguardano solo l’estetica. La nuova BMW i8 Roadster guadagna potenza, insieme alla sorella Coupé. Grazie ad un aumento della capacità delle celle (che passa da 7,1 a 11,6 kWh) i cavalli erogati dal motore elettrico arrivano a 143 (contro i precedenti 131 cv), che sommati a quelli sprigionati dal tre cilindri 1.5 litri diventano 374 cv complessivi. Passando dai numeri, belli ma freddi, alle prestazioni, la i8 Roadster è in grado di passare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi (la Coupé 4,4 secondi), raggiungendo una velocità massima limitata a 250 km/h.

Per quanto riguarda infine gli altri aggiornamenti relativi alla i8 Coupé, vanno menzionati la nuova griglia d’aerazione sul cofano anteriore, i nuovi fari anteriori ridisegnati a LED e i loghi sul montante posteriore.

  • condividi l'articolo
Mercoledì 6 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 07-12-2017 14:19 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti