Seat Ateca FR, la “regina” di Barcellona: mix perfetto tra piacere di guida, sportività e lusso

di Mattia Eccheli
BARCELLONA – Ancora prima del suo debutto all'Automobile di Barcellona (fino al 21 maggio), l'Italia aveva aperto gli ordini di Seat Ateca FR, cioè la versione “sportiva” e a trazione integrale del primo Suv della casa spagnola. Nel Belpaese è a listino a partire dai 32.475 euro della versione equipaggiata con l'unità Tsi benzina da 1.4 litri da 150 cavalli e trasmissione automatica Dsg a 6 rapporti. La variante FR è offerta anche con altre unità da 2.0 litri.

La novità è costituita dal turbo benzina da 190 cavalli abbinato al cambio Dsg a 7 marce per il quale vengono dichiarati consumi nel ciclo misto di 6,2 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 144 g/km. Il prezzo è di 34.275 euro. Gli altri due propulsori sono i Tdi da 150 (fino a 20 chilometri per litro di percorrenza) e 190 cavalli, con le stesse trasmissioni dei modelli a benzina.

Nella formazione a “due punte”, Seat completa con FR la linea alto di gamma finora articolata sulla XCellence, l'allestimento più vocato al comfort. La declinazione sportiva del Suv di successo cha ha contribuito al miglior risultato finanziario di sempre della storia del marchio spagnolo è caratterizzata dai mancorrenti al tetto e dalle cornici dei finestrini di colore nero. La stessa tinta (lucida) è stata impiegata per la griglia frontale dal design dedicato.

Anche le linee del paraurti e dei fendinebbia posteriori sono specifiche e sono abbinate ai cerchi in lega da 19'' Perfomance Machined (che in Italia fanno parte della dotazione di serie) ed ai passaruota, alle minigonne laterali ed allo spoiler in tinta con la carrozzeria. Altri dettagli esterni ed interni distinguono il modello, fra i quali la pedaleria in alluminio e le immancabili cuciture rosse sul volante e sul pomello della leva del cambio. I sedili sportivi con rivestimento in Alcantara, i vetri oscurati posteriori, il cruise control, 7 airbag e, fra le altre molte dotazioni, il Seat Full Link sono di serie.
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 11 Maggio 2017, 15:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ancora più 500, ancora più crossover, ancora più tecnologica ecco in sintesi la nuova Fiat 500L
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009