Mercedes celebra il mezzo secolo di AMG con il gioiello griffato GT C Edition 50

di Mattia Eccheli
DETROIT – Grigio grafite e bianco cashmere: sono le due speciali verniciature “magno designo” riservate dalla casa di Affalterbach al modello con il quale festeggia il mezzo secolo, la Mercedes AMG GT C Edition 50. Esteticamente si distingue anche per le applicazioni cromo nero che riguardano i listelli sottoporta, lo splitter frontale, le modanature decorative nelle prese d’aria della mascherina Panamericana, le alette sulle feritoie di ventilazione laterali dei parafanghi anteriori, la barra decorativa sul diffusore posteriore ed i terminali di scarico.

Sotto il cofano, la coupé ad altissime prestazioni monta il V8 da 4.0 litri da 557 cavalli di potenza e 680 Nm di coppia con tanto di bloccaggio del differenziale posteriore a gestione elettronica integrato nella scatola del cambio. Con questo modello, l'azienda della galassia di Daimler colma una “lacuna” completando la gamma tra AMG GT e AMG GT R. Il biturbo spinge la serie limitata che anticipa il lancio del modello prodotto su più vasta scala fino a 317 chilometri all'ora con uno spunto da 0 a 100 orari di 3,7 secondi.

Con un litro, Mercedes AMG GT C percorre meno di 9 chilometri nel ciclo combinato, ma questo è un parametro che lascia generalmente piuttosto indifferente chi decide di acquistare una vettura del genere, che rischia di costare attorno ai 150.000 euro. Del resto, il propulsore “rende” appena 28 cavalli al top della gamma, la GT R, la cui accelerazione è di un decimo inferiore e la velocità massima di un km/h superiore.

Naturalmente, anche la AMG GT C Edition 50 dispone dell'assetto sportivo AMG Ride Control con regolazione adattiva degli ammortizzatori e delle targhette identificative praticamente di ordinanza. Altri elementi distintivi della versione dell'anniversario si trovano all'interno dell'abitacolo, contraddistinto dal contrasto nero/argento. Ci sono l’allestimento in pelle Nappa Exclusive Style con cuciture a contrasto grigie e trapuntatura a rombi, il volante AMG Performance nero rivestito in microfibra Dinamica con la scritta ‘Edition’ nell’inserto e la marcatura a ore 12 in argento perla. Il pacchetto Night AMG è di serie e comprende razze e comandi al volante o listelli sottoporta di colore nero.

Come tutti i nuovi modelli AMG GT, anche la C ha il frontale caratterizzato dai 15 listelli verticali cromati della nuova mascherina Panamericana con il nuovo spoiler anteriore e le generose prese d’aria esterne. Il sistema attivo di regolazione dell’aria Airpanel, finora disponibile su AMG GT R, viene trasferito sull'intera gamma. La nuova AMG GT C è più larga di 57 millimetri rispetto ad AMG GT ed AMG GT S: la carreggiata posteriore più ampia consente di alloggiare cerchi più grandi.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Venerdì 20 Gennaio 2017, 20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Comunque vada sarà un successo. Due vittorie in tre gare e un ottimo secondo posto. Vettel guida dall’inizio il Mondiale Piloti ed ora la Ferrari è in testa anche in quello...
La concept car Renault R.S. 2027 Vision esplora il futuro della Formula 1
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RIVOLUZIONE
Le retromarce, l'inversione di marcia, i posteggi e le uscite dalle aree di parcheggio, ma...
OCCHIO ALLA BICI
Ciclisti in strada
ROMA - Novità sostanziose in vista per gli amanti delle due ruote senza motore e...
AVVIO INASPETTATO
Thierry Neuville (Hyundai) ha vinto il tour de Corse
AJACCIO – Difficile immaginare un avvio più intrigante: con il successo di Thierry...
WTCC
Tiago Monteiro
MARRAKECH – Il fine settimana inaugurale (dopo le prove generali di Monza) del FIA World...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009