Una 500X marchiata Mopar

Mopar, il marchio Fca festeggia una storia lunga 80 anni al salone di Detroit

  • condividi l'articolo
LE PROVE

DETROIT – Un anniversario, quello degli 80 anni, lungo dodici mesi. Mopar ha cominciato al Naias di Detroit le celebrazioni per festeggiare la ricorrenza del battesimo marchio, avvenuto nell'agosto del 1937 con il lancio di un prodotto antigelo. Mopar sta per Motor e Parts e deve la sua notorietà al successo delle automobili americane da competizione, le "muscle cars”. La prima linea di ricambi della società della galassia FCA attualmente guidata dal manager italiano Luigi Gorlier debuttò con Dodge e Plymouth.

Oggi Mopar si occupa anche delle attività di assistenza tecnica e supporto ai clienti ed è l'Official Service Partner dei marchi di Fiat Chrysler Automobiles in tutto il mondo: è presente in 150 paesi. Negli ultimi tempi, dal 2010 in poi (500 unità di Mopar Challenger), la società si è occupata anche della realizzazione di diverse limited edition, che sono ormai diventate un appuntamento fisso perché ne viene lanciata una nuova all'anno. Nel 2011 è arrivata Mopar Charger seguita da Mopar 300, Mopar '13 Dart, Mopar '14 Challenger, Mopar '15 Dodge Charger R/T. L'ultima, quella del 2016 riservata al Ram Rebel in versione Mopar, è stata venduta in 3.650 esemplari. Agli amanti del fuoristrada ha dedicato una nuova linea di accessori Jeep Performance.

Con la presenza al Naias di Detroit (dove è stato allestita una mostra a tema), Mopar si è “regalato” il primo di una serie di iniziative che includono alcuni veicoli a tiratura limitata, offerte sui ricambi riservati ai clienti, eventi speciali e, fra le altre cose, anche una collezione merchandising per l'ottantesimo.


“Mopar – ha dichiarato Gorlier - ha un ruolo impareggiabile nell'universo automotive, potendo vantare visibilità, ampia portata dei servizi e una passione senza pari rispetto a qualunque altra società di assistenza e ricambi del settore”. “Siamo partiti come marca di prodotti antigelo, e oggi siamo presenti in più di centocinquanta paesi”. Gli accessori di Mopar sono realizzati su misura per i veicoli del gruppo, Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Lancia e Jeep. Con il Customer Care, Mopar offre assistenza a clienti del gruppo in 22 paesi con operatori che parlano 25 lingue. Un ulteriore esempio di quanto Fiat Chrysler Automobiles e le società della propria galassia siano globali.
 

 

  • condividi l'articolo
Giovedì 12 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:47 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti