John Elkann,  presidente di Fca ed Exor

Auto, John Elkann: «Tempi lunghi per l'alternativa al petrolio»

  • condividi l'articolo
  • 70

FIRENZE - «Oggi è difficile prevedere quale sarà l’alternativa al petrolio per i veicoli», ma «io credo che la timeline sarà più lunga di quanto il mercato si aspetti», per cui «la domanda di petrolio per i veicoli continuerà ancora per diversi anni». Lo ha affermato John Elkann, presidente di Fca ed Exor, intervenendo all’Annual meeting di Bhge a Firenze. «Tutti i maggiori mercati per le auto, Cina, Stati Uniti, chiedono di abbassare le emissioni di Co2, e questo sta spingendo e spingerà l’industria automobilistica a ripensare le proprie emissioni di Co2», ha osservato Elkann il quale parlando della diversificazione delle fonti energetiche come alternativa al petrolio ha ricordato che «noi come Fca abbiamo importanti partecipazioni nel gas naturale in questo paese, nei biocarburanti in America Latina».

  • condividi l'articolo
  • 70
Martedì 30 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 31-01-2018 17:34 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-30 19:22:20
Prima Marchionne, poi lui: l'unica casa a non aver capito che il petrolio per le auto ha finito i giochi, che la benzina è preistoria è l'ha Fiat. Oppure hanno capito benissimo ma hanno ancora schifezza da vendere!!...
2018-01-31 09:46:21
finchè il governo italiano non troverà il modo di incassare le accise dei carburanti in un altro sistema, probabilmente sul prezzo della corrente elettrica casalinga, e nello stesso tempo fca non avrà disponibili in listino veicoli elettrici, in italia si continueranno a vendere alla grande automobili a motore termico. nello stesso tempo bisogna trovare altresi il modo di rottamare quel 60% di auto che girano con più di 20 anni di età. quando alla fine l'europa ci multerà per non aver obbedito ad adeguarsi ai nuovi regolamenti sull'inquinamento, allora, e solo allora, diranno che erano costretti per colpa dell'europa e ci infileranno nel di dietro il solito pacco all'italiana.