Sorpasso storico, Tesla vale più di Ford: è la 2^ casa auto americana per valore di mercato

NEW YORK - Tesla è la seconda casa automobilistica americana per valore di mercato. Il colosso delle auto elettriche che fa capo a Elon Musk supera Ford, confermando l’ascesa della Silicon Valley a scapito di Detroit, la capitale dell’ auto mondiale. Lo storico sorpasso ha un valore simbolico ma è anche l’ultima prova in ordine temporale della rivoluzione in corso nel settore dell’ auto: Tesla, la pioniera delle auto elettriche, batte Ford, la pioniera delle auto che è 100 anni più vecchia. Con l’iniezione di fiducia del gigante cinese Tencent, che ha acquistato una quota del 5%, e le consegne del primo trimestre sopra le attese, i titoli Tesla volano in Borsa arrivando a guadagnare il 4,8%.

Un balzo che fa salire la capitalizzazione della società di Elon Musk a 46,67 miliardi di dollari, sopra i 46,14 miliardi di Ford. General Motors resta al comando con 52 miliardi. Per Musk, il miliardario visionario dietro anche a SpaceX, si tratta di un’importante pietra miliare, che conferma le sue scommesse in attesa della nuova vettura Model 3. Come Herny Ford ha rivoluzionato l’ auto rendendola accessibile alla classe media, Musk promette di rivoluzionarla con il Model 3, rendendo l’ auto elettrica alla portata di tutti. Alla volata in Borsa di Tesla si contrappone la battuta d’arresto di Ford, che perde il 2,23% con i deludenti dati delle vendite in marzo.

Il cambio della guardia riflette l’idea che i motori a combustione saranno sostituiti da quelli elettrici, e rappresenta una nuova minaccia a Detroit, il cui ruolo sul palcoscenico mondiale dell’ auto si è ridimensionato nel corso degli anni, a partire dall’affermazione dei colossi giapponesi. Molti osservatori ritengono che Tesla sia meglio posizionata delle tradizionali case automobilistiche e dei colossi tecnologici per portare la nuova tecnologia sulla strada. Ma la società di Musk resta una scommessa rischiosa: fondata 13 anni fa non è ancora redditizia, è fortemente indebitata e ha consegnato solo 76.000 auto l’anno scorso. Ford al contrario ha ricavi annuali che sono 20 volte superiori, miliardi di dollari di profitti e vende milioni di auto l’anno.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Lunedì 3 Aprile 2017, 19:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Fiat Chrysler archivia un trimestre da record e il titolo vola in borsa riportando in territorio positivo (+0,15%) l’intero indice di Piazza Affari. Le contrattazioni delle azioni del gruppo...
Ford Mustang è la sportiva più venduta al mondo, oltre 150.000 esemplari venduti nel 2016
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
MODERNISSIMA
La linea di produzione della Alfa stelvio nella fabbrica di cassino
CASSINO - Auto premium possono solo nascere in una fabbrica premium. Oppure, dimmi da dove vieni e...
LA RIVOLUZIONE
Le retromarce, l'inversione di marcia, i posteggi e le uscite dalle aree di parcheggio, ma...
L'EVENTO
Una vecchia monoposto di Formula E transita a Roma con sullo sfondo il Colosseo
ROMA - Alla fine l'ok è finalmente arrivato. L’Aula Giulio Cesare dà il suo...
LA PRESENTAZIONE
La locandina della 40^ edizione della Dakar
PARIGI – La Dakar celebra la 40° edizione, la decima in Sudamerica, tornando in...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009