La Peugeot 208T16 Pikes Peak

Loeb “si regala” la Peugeot 208T16 Pikes Peak dei record da 875 cavalli

di Mattia Eccheli
  • condividi l'articolo

PARIGI – Un'auto da record per un pilota da record. La Peugeot 208T16 Pikes Peak è entrata a far parte della “flotta” di Sébastien Loeb. Nel 2013 il bolide francese da 875 cavalli ha percorso la cronoscalata americana tra le montagne del Colorado in 8 minuti 13 secondi e 878 millesimi. Una prestazione superlativa ancora imbattuta lungo i 20 chilometri di tornanti che portano dai 2.865 metri della partenza ai 4.301 dell'arrivo.

Al volante dei quella speciale 208T16 messa a punto dalla divisione Peugeot Sport per vincere la corsa c'era naturalmente Loeb, la leggende vivente del rally con i suoi 78 successi su 169 partecipazioni corredate da 909 stages vinti e 9 titoli iridati. L'auto è passata di proprietà in concomitanza con la “Pikes Peak International Hill Climb” che si è disputata lo scorso 25 giugno.

Il pilota, adesso impegnato nel Fia World Rallycross Championship (Wrx), ha voluto l'auto per il proprio team. I primi test si sono svolti in Alsazia, la regione dove si trova Haguenau, la città a due passi dal confine con la Germania dove è nato Loeb. La Peugeot 208T16 a trazione integrale equipaggiata con il V6 biturbo benzina capace di volare da 0 a 100 orari in 1,8 secondi sarà in azione il prossimo 9 e 10 settembre nella corsa in salita di Turckheim-Trois Epis.
 

 


«Sognavo di poter possedere questa vettura – ha commentato Loeb - E sono contento e fiero che Peugeot abbia accettato di cedermela. Avevo voglia di fare un tuffo indietro nel tempo. Gli ingegneri di Peugeot Sport hanno fatto un lavoro minuzioso per rimetterla in pista e i tecnici della Sébastien Loeb Racing hanno capito bene le sue specificità. Avevo un gran desiderio di tornare a guidarla un giorno. E volevo farlo in Francia, in Alsazia».

  • condividi l'articolo
Giovedì 6 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 07-07-2017 15:58 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti