WRC, Lappi debutta sulla terza Toyota Yaris nel rally del Portogallo

di Mattia Eccheli
COLONIA – E tre! Toyota e la scuderia Gazoo Racing hanno ufficializzato il debutto del 26enne Esapekka Lappi con il navigatore Janne Ferm sulla terza Yaris mondiale nella quinta tappa del Fia World Rally Championship (Wrc), quella in calendario tra il 19 ed il 21 maggio in Portogallo. Anticipata prima dell'inizio della stagione, la terza auto arriva dopo che la seconda, quella di Juho Hänninen, ha raccolto appena 6 punti in quattro gare per il titolo costruttori.

Il campione 2016 del Wrc2 completa così uno schieramento interamente finlandese: tutti, piloti e co-piloti, arrivano dalla stessa nazione, che è poi quella di Tommi Makinen, numero uno del team giapponese il cui quartier generale si trova ufficialmente a Colonia. Toyota ha fatto sapere che Lappi guiderà la terza Yaris «all'interno di un programma specifico organizzato in base alle esigenze di sviluppo della vettura».

La giovane promessa mondiale della specialità ha corso finora 21 rally e il Gazoo Racing team intende fargli accumulare nuove e importanti esperienze. Dopo averlo messo sotto contratto per la stagione in corso ma averlo “tenuto in panchina” finora, la squadra ha deciso che è arrivato il momento del debutto alla guida di una vettura di prima fila.

Pur senza conferme ufficiali, nelle scorse settimane erano circolate indiscrezioni circa un possibile ingaggio del norvegese Andreas Mikkelsen, il terzo “orfano” della divisione Volkswagen Motorsport, ma l'unico rimasto senza volante nel Wrc1. Con l'esordio di Lappi l'ipotesi sembra allontanarsi, anche se il rendimento di Hänninen resta sotto osservazione, mentre il contributo di Jari-Matti Latvala alla “causa” è di una vittoria e di un secondo posto. La vettura resta da affinare sullo sterrato, fondo sul quale si decide la stagione: sette delle nove tappe anche da disputare.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Mercoledì 19 Aprile 2017, 19:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009