WRC, Rally Messico: Hänninen (Toyota Yaris) in testa dopo le prime due “specialine”

di Mattia Eccheli
CITTA' DEL MESSICO – Al termine delle prime due “specialine” (poco più di 3 chilometri in tutto), Juho Hänninen, seconda guida del Toyota Gazoo Racing Team, è in testa alla terza tappa del FIA World Rally Championship. Ancora poco significativi, i primi due stage del Rally del Messico sono stati una sorta di passerella per i protagonisti mancati delle gare di Montecarlo e Svezia.

Al volante della Yaris da competizione, Hänninen si è imposto con 3 decimi di margine nei 1.570 metri inaugurali su Kris Meeke (terzo nel simbolico shakedown), il pilota sul quale ha investito Citroen e che ha contribuito allo sviluppo della nuova C3. Al terzo posto Hayden Paddon con la Hyundai i20 coupé. Sorpresa in quarta posizione, dove si è inserito Pontus Tidemand con la Skoda Fabia R5 in gara nel WRC2.

Dopo il decimo posto della specialina di apertura, il campione del mondo Sébastien Ogier (Ford Fiesta) ha vinto la seconda precedendo il compagno di scuderia della M-Ford Ott Tänak di un soffio (un decimo). Il belga della Hyundai Thierry Neuville (primo nello shakedown) ha chiuso al terzo posto a tre decimi, mentre il leader provvisorio del WRC, Jari-Matti Latvala si è dovuto accontentare dell'ottava piazza, bissando la posizione del primo stage.

Hänninen è al comando del Rally con appena 24 partenti (contro i 29 iscritti) con un vantaggio di 1,6 secondi sul birtannico Meeke e sull'estone Tänak, che sono tallonati da un Neuville bisognoso di riscatto e staccato di un secondo. Il pilota della scuderia coreana ha sprecato in Costa Azzurra e Scandinavia due successi quasi certi, compromettendo la propria gara all'ultima speciale del penultimo giorno. Ogier è sesto a 4 secondi e Latvala ottavo a 6,2. Lorenzo Bertelli, al suo esordio con la Fiesta 2017, è decimo a 10 secondi. Oggi, seconda giornata, sono in programma 7 gare contro il tempo.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Venerdì 10 Marzo 2017, 12:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009