Autovelox, nulle le multe nei centri abitati se non c'è la pattuglia a presidiare l'apparecchio

ROMA - Le multe per eccesso di velocità rilevato tramite autovelox all'interno dei centri abitati devono essere annullate se la colonnina non è presidiata da una pattuglia. Questo, almeno, è quanto affermato dal Giudice di pace di Vigevano, con la sentenza numero 334/2015. Il giudice, in particolare, ha annullato un verbale elevato dalla Polizia Locale di Garlasco proprio per il mancato presidio della postazione da parte degli accertatori, affermando che, innanzitutto, le postazioni di controllo che, come nel caso di specie, si trovano in un centro abitato, devono essere presidiate e gestite dagli organi di polizia stradale e che, inoltre, le apparecchiature elettroniche utilizzate per la verifica del rispetto dei limiti di velocità devono essere nella disponibilità di tali organi.

In tal senso va, del resto, il testo dell'articolo 345, comma 4, del regolamento di esecuzione e di attuazione del codice della strada. Per il Giudice di pace, secondo quanto riporta il portale www.StudioCataldi.it, tali disposizioni devono essere considerate tassative, mentre, nella specie, l'organo accertatore non vi si era attenuto: in assenza di annotazioni a verbale precise e indicative dell'esatta ottemperanza delle regole sopra viste, a nulla rileva il fatto che nelle sue deduzioni, prive di fede privilegiata, la resistente abbia affermato che la colonnina è presidiata da una pattuglia che effettua normali controlli nelle immediate vicinanze della stessa e ne controlla il regolare funzionamento.
 
 


 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Mercoledì 25 Gennaio 2017, 18:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Un flash della recente storia italiana attraverso la storia della Piaggio. Al pari di altre grandi aziende come Fiat e Pirelli, la società di Pontedera ha legato la sua evoluzione e i suoi...
Toyota al salone di Ginevra 2017. Intervista ad Andrea Carlucci
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
NUOVE REGOLE UE
Due seggiolini con lo schienale
ROMA - “Ad oggi non è prevista alcuna sanzione per chi continuerà a usare i...
SICUREZZA AL VOLANTE
Il manichino big size
ROMA - Anche i crash test dummies, i manichini usati per provare la sicurezza dei veicoli, si...
TEST AUSTRALIA
Maverick Vinales domina anche la terza giornata di test in Australia
PHILLIP ISLAND - Maverick Vinales ha dominato anche il terzo giorno di test della Motogp sul...
IL NUOVO GIOIELLO
La Ferrari SF70H
MARANELLO - Si chiama SF 70 H, dove la h sta per la motorizzazione Hybrid, la Ferrari che...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009