Diesel, Monaco di Baviera e Barcellona metteranno al bando i motori a gasolio

MONACO - Altre due grandi città, dopo Atene, Madrid, Città del Messico e Parigi, potrebbero mettere al bando i veicoli con motore diesel nelle rispettive aree urbane per combattere l'inquinamento atmosferico. Si tratta di Monaco di Baviera e di Barcellona che, attraverso differenti iter normativi, si apprestano a studiare e mettere in atto queste drastiche limitazioni.

In Germania il provvedimento dovrebbe arrivare per una decisione della alta corte della Bavaria che, dopo ripetuti superamenti dei limiti delle sostanze inquinanti nell'aria, ha imposto lo scorso primo marzo al Governo del Land di predisporre entro la fine del 2017 piani che prevedano la riduzione delle emissioni e, in questo ambito, il bando dei diesel 'ove necessario'.

Diversa la situazione a Barcellona: in questo caso le norme decise di comune accordo tra la Municipalità, i Comuni limitrofi e lo Stato della Catalunya prevedono che nei giorni lavorativi - a partire dal gennaio 2019 - non potranno più circolare auto immatricolate prima del gennaio 1997 e veicoli commerciali antecedenti l'ottobre 1994. Queste limitazioni riguarderanno evidentemente un numero limitato di veicoli (il 7% delle auto e il 16% dei furgoni) ma con una elevata quota di diesel.

La gravità del problema della cattiva qualità dell'aria nelle grandi aree urbane è stata recentemente stigmatizzata da uno studio della World Health Organisation, in cui si evidenzia come l'inquinamento, all'interno e all'esterno delle abitazioni, è responsabile globalmente ogni anno della morte di 570mila bambini sotto i 5 anni.
 
 

 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Martedì 14 Marzo 2017, 14:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Comunque vada sarà un successo. Due vittorie in tre gare e un ottimo secondo posto. Vettel guida dall’inizio il Mondiale Piloti ed ora la Ferrari è in testa anche in quello...
La concept car Renault R.S. 2027 Vision esplora il futuro della Formula 1
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RIVOLUZIONE
Le retromarce, l'inversione di marcia, i posteggi e le uscite dalle aree di parcheggio, ma...
OCCHIO ALLA BICI
Ciclisti in strada
ROMA - Novità sostanziose in vista per gli amanti delle due ruote senza motore e...
AVVIO INASPETTATO
Thierry Neuville (Hyundai) ha vinto il tour de Corse
AJACCIO – Difficile immaginare un avvio più intrigante: con il successo di Thierry...
WTCC
Tiago Monteiro
MARRAKECH – Il fine settimana inaugurale (dopo le prove generali di Monza) del FIA World...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009