Lexus Skyjet, l’automobile tra 700 anni nel film “Valerian” di Luc Besson

di Nicola Desiderio
MIAMI - Lexus torna al cinema e al futuro con lo Skyjet, il mezzo futuribile che sarà utilizzato da Valerian, protagonista dell’omonimo film di fantascienza diretto da Luc Besson, ambientato tra 700 anni e che uscirà nei cinema francesi, britannici ed americani il prossimo 21 luglio. A impersonare il personaggio tratto dalle storie di Pierre Christin e dai fumetti di Jean-Claude Mézières sarà l’attore Dan Deehan insieme a Clara Delevingne, Clive Owen, Rihanna, Ethan Hawke e John Goodman.

La Lexus che vedremo tra 700 anni. Lo Skyjet è stato presentato in occasione di un evento a Miami e ha una forma che è una via di mezzo tra un caccia da combattimento e un pesce, ma ha un frontale e una tecnologia tipiche del costruttore: sul muso infatti c’è la griglia a forma di clessidra e la propulsione è ad idrogeno, una forma di mobilità cara a Toyota, gruppo del quale Lexus fa parte. Lo Skyjet è stato disegnato dal centro stile giapponese che si è occupato anche dell’interfaccia uomo macchina e si avvale dell’intelligenza artificiale, sempre più presente anche nelle automobili attuali per i dispositivi di assistenza alla guida più sofisticati, in vista della guida completamente autonoma.

La seconda Lexus star di un film. Già nel 2002 la Lexus aveva realizzato un veicolo per un film di fantascienza ambientato nel futuro, Minority report, tratto dal famoso omonimo romanzo di Philip K. Dick, ambientato nel 2054, diretto da Steven Spielberg e Tom Cruise come protagonista. La Lexus 2054 aveva però le ruote, ma come quella di Valerian, aveva la guida autonoma e la propulsione ad idrogeno, due credo più attuali che mai per il marchio di lusso di Toyota. Allora i comandi vocali, la possibilità di adattare l’illuminazione e altri parametri all’umore degli occupanti e la lettura dei dati biometrici a distanza, sembravano davvero fantascienza, invece sono già diventati realtà o in procinto di diventarlo. Sono passati solo 15 anni immaginando il mondo 50 anni dopo, chissà che la fantasia possa fare un balzo di 7 secoli.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Lunedì 16 Gennaio 2017, 12:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ancora più 500, ancora più crossover, ancora più tecnologica ecco in sintesi la nuova Fiat 500L
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009