Motodays 2017, con oltre 150mila visitatori in 4 giorni chiude con successo la 9^ edizione

ROMA - Con circa 150.000 presenze in quattro giorni è stata archiviata con successo la nona edizione di Motodays, il salone della moto e dello scooter organizzato alla fiera di Roma dall’8 all’11 marzo. Fulcro dell’evento, anche quest’anno, le novità a due ruote, con la presenza di tutte le principali case, tra cui un ritorno di lusso come quello di Harley-Davidson in veste ufficiale. Un parterre internazionale che ha visto protagoniste anche l’italiana Benelli, l’austriaca KTM, le giapponesi Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha, le inglesi Triumph e Royal Enfield e la taiwanese Kymco.
 
 


«Motodays, con il successo di pubblico e di presenza di marchi internazionali che ha registrato, si conferma un appuntamento di estremo interesse e strategico per il settore - commenta Pietro Piccinetti, amministratore unico di Fiera Roma -. Possiamo a buon diritto annoverare questa manifestazione tra gli appuntamenti più attesi della nostra stagione, un evento importante che fa seguito ai successi registrati negli ultimi mesi come la visita del Santo Padre o la prima fiera iraniana fuori dall’Iran dal 1979 ad oggi. Un percorso intrapreso che speriamo renderà Roma leader a livello europeo». Tra gli ospiti della quattro giorni dedicata alle due ruote, il testimonial Jimmy Ghione, inviato di Striscia la Notizia e pilota da sempre appassionato al mondo delle due ruote, Raffaella Modugno, top model internazionale e madrina della manifestazione.

Nei padiglioni si è registrata la presenza del maestro Demo Morselli e del nipote del grandissimo Bud Spencer, ma non sono mancati anche atleti di fama mondiale, come gli ex calciatori Vincent Candela e Marco Del Vecchio, il campione di windsurf Federico Morisio, il pallavolista Michal Lasko e il recordman Giulio Fiorani. Tra i punti di forza della manifestazione, la “Riding Experience”, che ha dato la possibilità di provare su strada le moto esposte su un percorso esterno a Fiera Roma. Presenti, come ogni anno, le istituzioni, con esponenti dei corpi di Aeronautica Militare, Carabinieri, Esercito Italiano, Marina Militare, Polizia Penitenziaria, Polizia Stradale, Polizia Locale di Roma Capitale e Vigili del Fuoco.
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Lunedì 13 Marzo 2017, 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009