Multe in arrivo per la sosta nelle colonnine dedicate alla ricarica delle auto elettriche

ROMA - E' scattato il divieto di fermata e sosta negli spazi riservati alla fermata e sosta dei veicoli elettrici in ricarica. E' quanto prevede un'integrazione al Codice della Strada, entrata in vigore il 14 gennaio scorso. Questa nuova norma" prevede una multa di 85 euro per i trasgressori ed è stata introdotta con il Decreto Legislativo 16 dicembre 2016, n. 257 "Disciplina di attuazione della direttiva 2014/94/UE del Parlamento europeo e del Consiglio", del 22 ottobre 2014, sulla "realizzazione di una infrastruttura per i combustibili alternativi". In sostanza è stato inserito nel Codice un divieto che in precedenza doveva essere imposto tramite ordinanza comunale.

E' il caso di sottolineare che per come è stata formulata la norma, il nuovo comma dell'articolo 158 può costare una multa salata oltre a chi posteggia un'auto a benzina, a gasolio o a gas negli spazi destinati alla ricarica dei veicoli EV anche a chi lascia un'elettrica in tale aree, sempre che questa sia scollegata dalla rete.

Con la recente novità legislativa, la multa potrebbe poi arrivare persino a chi ha la cattiva abitudine di "dimenticare" la propria auto elettrica collegata alla colonnina per tutta la giornata, ben oltre il tempo necessario per completare il rifornimento, utilizzando di fatto l'area di ricarica come un posteggio. In questo caso, però, il condizionale è d'obbligo perché al momento solo alcuni tipi più recenti di colonnine indicano sul proprio schermo il livello della batteria del veicolo a cui sono collegate e quindi con le più vecchie per i vigili può risultare davvero arduo capire se la vettura stia effettivamente facendo il rifornimento o lo abbia completato.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Venerdì 27 Gennaio 2017, 17:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Comunque vada sarà un successo. Due vittorie in tre gare e un ottimo secondo posto. Vettel guida dall’inizio il Mondiale Piloti ed ora la Ferrari è in testa anche in quello...
Tocca i 240 km/h e filma la bravata. Ma finisce malissimo
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RIVOLUZIONE
Le retromarce, l'inversione di marcia, i posteggi e le uscite dalle aree di parcheggio, ma...
OCCHIO ALLA BICI
Ciclisti in strada
ROMA - Novità sostanziose in vista per gli amanti delle due ruote senza motore e...
AVVIO INASPETTATO
Thierry Neuville (Hyundai) ha vinto il tour de Corse
AJACCIO – Difficile immaginare un avvio più intrigante: con il successo di Thierry...
WTCC
Tiago Monteiro
MARRAKECH – Il fine settimana inaugurale (dopo le prove generali di Monza) del FIA World...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009