Renault, la Megane mette la coda: stile e fascino della Grand Coupé

di Nicola Desiderio
LECCE - Renault Mégane, dopo la berlina e la station wagon Sporter, arriva berlina Grand Coupé. Una variante quantomeno inattesa almeno per due buoni motivi: da noi le auto con la coda non riscuotono un grande successo e ancora meno in questo segmento. Ma la filiale italiana della Losanga ci crede e il primo dato a giustificare la loro fiducia – e il nome – è quello estetico: la Grand Coupé infatti è filante ed equilibrata mantenendo quel tocco sofisticato delle Renault di ultima generazione.
 


Dalla sua, la francese punta a farsi apprezzare da un pubblico che non segue le mode – vedi Suv e crossover – e ama l’auto nella veste e nella funzione più classiche come lo spazio e il comfort, senza però arrivare a dimensioni eccessive. La Mégane 4 porte infatti è lunga 4,63 metri, 22 cm meno della sorella maggiore Talisman e 27 cm in più della 5 porte, ma ha il passo della Sporter (2,71 metri) ovvero 4 cm in più che in parte vengono trasferiti alle gambe e in parte ad una posizione di seduta più comoda.

Il bagagliaio poi ha una capacità di ben 550 litri, il cofano con l’apertura a “piede” e lo schienale ribaltabile 60/40 alla bisogna. Ce n’è dunque anche per le famiglie, con tutta la letizia aggiunta dal tetto panoramico e la sicurezza a 5 Stelle EuroNCAP. Il merito è prima di tutto della resistenza della scocca, basata sulla piattaforma CMF, e poi dei numerosi dispositivi presenti come la frenata autonoma e le varie allerte per l’allontanamento della corsia, l’angolo cieco e la stanchezza dl guidatore. In più ci sono i fari a Led e il cruise control adattivo che legge i segnali e adatta l’andatura automaticamente: a prova di distrazione e di multa.

Molto moderna l’interfaccia uomo-macchina con la strumentazione tutta digitale, l’head-up display e lo schermo verticale da 8,7 pollici al centro della plancia del sistema R-Link2, facile e intuitivo da usare, ma privo della possibilità di specchiare dispostivi esterni. Autentica chicca è il Multisense, che consente di armonizzare secondo 5 profili (uno personalizzabile) la risposta di meccanica e telaio, le impostazioni della strumentazione e l’illuminazione dell’abitacolo.

Sotto il cofano ci sono l’1.2 a benzina da 130 cv con cambio EDC doppia frizione a 7 rapporti e due unità a gasolio: l’1.6 bialbero da 130 cv (201 km/h, 0-100 km/h in 10,5 s.) e l’immortale 1.5 monoalbero da 110 cv che dichiara 3,7 litri/100 km e 95 g/km di CO2, anche con l’EDC a 6 rapporti. E proprio quest’ultima combinazione è la più equilibrata, ma anche con le altre due si va sul sicuro: con l’1.2 si privilegia la silenziosità, con l’1.6 le prestazioni , in particolare la ripresa, favorita dalla grande coppia di 320 Nm disponibile già a 1.750 giri/min. Il listino parte da 23.550 euro, dunque solo 500 euro più della 5 porte e 500 in meno della Sporter, a parità di equipaggiamento.

 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 20 Aprile 2017, 13:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ancora più 500, ancora più crossover, ancora più tecnologica ecco in sintesi la nuova Fiat 500L
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009