Ford Fiesta ST, tira fuori 200 cv anche dal tre cilindri per un piacere di guida esaltante

di Mattia Eccheli
COLONIA – La nuova generazione di Ford Fiesta ST debutta al Salone di Ginevra anche con un motore da 200 cavalli: per la prima volta la divisione Performance dell'Ovale Blu punta su un'unità a tre cilindri. Ford, che ha lanciato un'offensiva senza precedenti nella rilevante “nicchia” di mercato dei veicoli ad alte prestazioni, ha annunciato che della gamma farà parte il nuovo EcoBoost da 1.5 litri, un turbo ad iniezione ad alta pressione e doppia fasatura variabile. Si tratta di un propulsore da 290 Nm di coppia per il quale vengono dichiarati consumi ed emissioni (114 g/km di CO2) in calo ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi.
 
 


Non solo il motore, ma anche il selettore della modalità di conduzione (che fa il suo esordio su ST) contribuiranno a garantire quella che Ford anticipa come “la più divertente, coinvolgente e appagante esperienza di guida mai provata”. Chi sta al volante può optare tra le impostazioni Normal, Sport e Track per configurare motore, sterzo e controlli di stabilità a seconda delle preferenze. La nuova Fiesta ST dispone anche dell'ottimizzazione elettronica del suono e del controllo del sound dello scarico per esaltare le sensazioni sportive anche dal punto di vista acustico.

Per la prima volta su un'unità a tre cilindri, Ford applica al tecnologia di disattivazione dei cilindri che contribuisce ad aumentare la percorrenza ed abbattere le emissioni. La sportivissima Fiesta – che ha già all'attivo una vittoria nel mondiale Rally in versione WRC – arriverà sul mercato solo all'inizio del 2018. Il costruttore ha anticipato che sarà disponibile sia a 3 sia a 5 porte con la più moderna tecnologia Torque Vectoring Control.

L'aggiornata ST sarà altamente personalizzabile grazie ad una gamma di accessori mai così ricca prima d'ora. Esteticamente dispone di una griglia anteriore trapezoidale con trama a nido d'ape e, tra le altre cose, di cerchi in lega dedicati da 18'' dal design sportivo. Fra le numerose opzioni, i clienti potranno scegliere tra svariate finiture per leva del cambio, del volante, delle maniglie delle portiere e per altri elementi decorativi della plancia. L'Ovale Blu anticipa anche l'inserimento a listino di style pack dedicati.

La terza generazione di Fiesta ST è offerta anche con esclusive tinte di carrozzerie, tra le quali l'inedita Liquid Blue. A bordo, naturalmente, ci sono il sistema Sync 3 con comandi vocali abbinato all'avanzato touchscreen da 8 pollici ad alta risoluzione. A richiesta, gli amanti della guida ad alte prestazioni che non vogliono rinunciare all'alta fedeltà musicale possono avere il sistema audio B&O Play con 8 diffusori, un subwoofer nel bagagliaio ed un diffusore per medie frequenze.
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 2 Marzo 2017, 17:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Un flash della recente storia italiana attraverso la storia della Piaggio. Al pari di altre grandi aziende come Fiat e Pirelli, la società di Pontedera ha legato la sua evoluzione e i suoi...
Toyota al salone di Ginevra 2017. Intervista ad Andrea Carlucci
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
NUOVE REGOLE UE
Due seggiolini con lo schienale
ROMA - “Ad oggi non è prevista alcuna sanzione per chi continuerà a usare i...
SICUREZZA AL VOLANTE
Il manichino big size
ROMA - Anche i crash test dummies, i manichini usati per provare la sicurezza dei veicoli, si...
TEST AUSTRALIA
Maverick Vinales domina anche la terza giornata di test in Australia
PHILLIP ISLAND - Maverick Vinales ha dominato anche il terzo giorno di test della Motogp sul...
IL NUOVO GIOIELLO
La Ferrari SF70H
MARANELLO - Si chiama SF 70 H, dove la h sta per la motorizzazione Hybrid, la Ferrari che...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009