McLaren Super Series 720S, la supercar britannica protagonista a Ginevra

GINEVRA - Più tecnologica, più sofisticata nelle soluzioni aerodinamiche e nello stile, con un motore cresciuto per cubatura e potenza, la seconda generazione della Super Series firmata McLaren è tra le regine del Salone di Ginevra. Presentata alla kermesse elvetica nella variante 720S e nella serie speciale di lancio ''Velocity'', la sportiva britannica sfoggia una carrozzeria di forte impatto che cela un nuovo telaio in fibra di carbonio con struttura centrale Monocage II.

Questo ha permesso di contenerne il peso in 1.283 kg. Caratteristica che, unità a potenza e coppia di rilievo assicurate dal nuovo V8, contribuisce a garantire alla supercar d'Oltremanica delle performance di altissimo livello. La due posti britannica, infatti, accelera da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi, raggiunge la barriera dei 200 km/h in appena 7,8 secondi e può toccare i 341 km/h di velocità massima. Tra le novità tecniche della vettura c'è innanzitutto il motore: direttamente derivato dal precedente V8 di 3.799 cc, il nuovo 4,0 litri eroga un picco di potenza di 720 cv e uno di coppia di 770 Nm, con un rapporto peso-potenza di 561 cv per tonnellata.

Da segnalare, poi, l'adozione della nuova generazione del sistema di telaio attivo di McLaren, il Proactive Chassis Control II. Per quello che riguarda la serie di lancio 720S ''Velocity'', realizzata in tiratura limitata dal reparto Special Operation (MSO) di Woking, da sottolineare la particolarità della tinta della carrozzeria, derivata dalla ''fusione'' dei colori della Vulcano Red e Nerello Red. Già prenotabile, con prezzi a partire da 252.620 euro, la 720S sarà in consegna in Italia a partire da maggio.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 16 Marzo 2017, 20:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Skoda Karoq, il Suv compatto che affianca il fratello maggiore Kodiaq
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009