Renault Captur, svela il nuovo look per assomigliare al fratello maggiore Kadjar

GINEVRA - Renault ha scelto il Salone di Ginevra per svelare il nuovo volto di Captur, che con 215.670 unità consegnate nel 2016 è il crossover segmento B più venduto in Europa. L'edizione 2017 di Captur è caratterizzata da un aggiornamento del design esterno che avvicina il look a quello degli altri Suv e crossover della Renault, ma prevede anche modifiche nell'abitacolo e l'arrivo di nuovi equipaggiamenti.

In linea con gli ultimi modelli della Losanga, nuovo Captur è immediatamente riconoscibile per la forma - definita C-Shape - delle luci diurne a Led integrate alle estremità del paraurti. Lo stesso motivo stilistico-funzionale si ritrova in coda, con il disegno C-Shape applicato anche ai gruppi ottici posteriori, in modo da caratterizzare la firma 'luminosa' di questo modello e renderlo più riconoscibile di notte.

Nuovo Captur è inoltre equipaggiato, a seconda delle versioni, con fari anteriori Full Led Pure Vision, una tecnologia che migliora estetica e sicurezza, pur essendo meno abbagliante. La calandra è ora caratterizzata da un family feeling analogo a quello al "fratello maggiore" Kadjar e adotta, a seconda delle versioni, anche un elegante profilo cromato. Sempre in base ai livelli di allestimento, gli scudi paraurti integrano, nella parte anteriore e in coda, nuovi scivoli paracolpi inferiori che sottolineano il carattere crossover di Captur.

Anche la gamma delle ruote si amplia con i nuovi cerchi in lega da 17 pollici Diamantati Black o Grey Emotion, così com'è nuova la nuova tonalità Grey per i cerchi da 17 pollici Diamantati Explore. In termini di finiture della carrozzeria, il nuovo Captur conserva gli elementi fondamentali che l'hanno portato al successo, tra cui le tinte Be-Style, ma allarga la proposta di personalizzazione con due nuove tonalità esterne - Arancione Atacama e Blu Petrolio - più una nuova vernice per il tetto: il Grigio Platino. In totale sono dunque più di 30 le combinazioni proposte da Renault per Captur, in modo da permettere a ciascuno cliente di creare il 'proprio' crossover personalizzato.

A questo riguardo l'edizione 2017 di Captur permette di scegliere fra le 5 diverse tinte Ivory, Blue, Orange, Red e Chrome Satin per gli elementi "personalizzanti" dell'abitacolo.Gli elementi esterni (modanatura laterale paracolpi e profilo del logo sul cerchio) che possono essere ordinati con colori in contrasto permettono ora la scelta tra Ivory, Blue, Caramel, Red e Orange. Nuovo Captur è anche ordinabile con un ampio tetto fisso - disponibile esclusivamente in abbinamento ad una tinta Be-Style - per rendere ancora più esclusivo questo crossover e migliorare al tempo stesso la luminosità nell'abitacolo.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 2 Marzo 2017, 17:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Un flash della recente storia italiana attraverso la storia della Piaggio. Al pari di altre grandi aziende come Fiat e Pirelli, la società di Pontedera ha legato la sua evoluzione e i suoi...
Toyota al salone di Ginevra 2017. Intervista ad Andrea Carlucci
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
NUOVE REGOLE UE
Due seggiolini con lo schienale
ROMA - “Ad oggi non è prevista alcuna sanzione per chi continuerà a usare i...
SICUREZZA AL VOLANTE
Il manichino big size
ROMA - Anche i crash test dummies, i manichini usati per provare la sicurezza dei veicoli, si...
TEST AUSTRALIA
Maverick Vinales domina anche la terza giornata di test in Australia
PHILLIP ISLAND - Maverick Vinales ha dominato anche il terzo giorno di test della Motogp sul...
IL NUOVO GIOIELLO
La Ferrari SF70H
MARANELLO - Si chiama SF 70 H, dove la h sta per la motorizzazione Hybrid, la Ferrari che...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009