Il nuovo frontale della Peugeot 3008, con la griglia della calandra integrata con i fari e le zanne di luce che rappresentano la firma delle Peugeot più recenti

Peugeot 3008, la nuova faccia del suv del Leone con più tecnologia per comfort e sicurezza

di Nicola Desiderio
  • condividi l'articolo

Dal 2016 ne hanno vendute più di 800mila, 80mila solo in Italia dove è stabilmente nella top 10 dei modelli a ruote alte più venduti. È la Peugeot 3008 che, a metà del suo ciclo di vista, si rinnova aggiornandosi nel look, nei motori e soprattutto nelle tecnologia di bordo per rilanciare tutte le sue prerogative di “Auto dell’Anno 2017” e di protagonista del mercato.

La 3008 rivista si riconosce immediatamente per il frontale, che presenta una calandra a matrice senza cornice così da integrarsi nel design insieme ai nuovi fari a led – provvisti anche di una specifica funzione di illuminazione che ha permesso l’eliminazione dei fari fendinebbia – e alla firma luminosa a due zanne, inaugurata a suo tempo sulla 508 e poi adottata anche da 208 e 2008. Cambiano anche le luci posteriori che suggeriscono sempre il graffio di un felino, ma con diodi più sottili (anche per la retromarcia), una lente di protezione più scura e indicatori di direzione dinamici. Nuove anche le tinte per la carrozzeria e i cerchi fino a 19 pollici con finiture anche in alluminio diamantato. È disponibile anche un pacchetto estetico Black Pack in grado di valorizzare ulteriormente lo stile della 3008.

Per l’abitacolo ci sono nuove pelli Nappa, Alcantara, tessuto e un nuovo legno scuro di tiglio. Ora (solo per l’allestimento GT) c’è anche lo specchietto retrovisore interno senza cornice. Le novità principale è la nuova strumentazione con il pannello da 12,3 pollici ad alta definizione e lo schermo del sistema infotelematico cresciuto a 10 pollici. Ora ci sono 2 prese USB per i sedili posteriori. Arricchita anche la già ricca dotazione di sicurezza con l’aggiunta del cruise control adattivo con funzione stop&go, che arresta la vettura e la riavvia da solo entro 3 secondi, e il sistema di visione notturna a raggi infrarossi ripreso dalla 5008. Un’esclusiva per questo segmento e che permette di individuare a 200-250 metri la presenza di persone o animali nel buio della notte. La frenata automatica agisce fino a 140 km/h e il riconoscimento dei segnali è stato esteso.

Confermata la presenza dell'Hill Descent Control, per affrontare le discese ripide con fondo scivoloso, e dell’Advanced Grip Control ovvero il sistema di controllo di trazione regolabile su 4 posizioni (normal, neve, fango e sabbia) per adattarsi ai diversi tipi di fondo. Ora tutte le versioni hanno il pulsante per selezionare tra 3 modalità di guida: normal, sport o eco per le versioni spinte esclusivamente da motori a combustione interna e invece elettrica, ibrida e sport per le ibride plug-in. Di queste ultime ve ne sono due: una a trazione anteriore da 225 cv (165 cv dell’1.6 litri a benzina più gli 80 kW dell’elettrico integrato nel cambio automatico a 8 rapporti) e un’altra a trazione integrale da 300 cv grazie al 4 cilindri da 200 cv e all’elettrico supplementare da 83 kW per le ruote posteriori per una coppia totale di ben 520 Nm.

Entrambe hanno una batteria da 13,2 kWh che restringe il bagagliaio da 520-1.482 litri a 395-1.357 litri e che può essere ricaricata in 7 ore dalla presa domestica o in 1 ora e 45 minuti da una wallbox o colonnina da 7,4 kW, soluzioni che Peugeot offre attraverso Enel X. La versione a 2 ruote motrici raggiunge 225 km/h, accelera da 0 a 100 km/h in 8,7 s. e ha un’autonomia in elettrico di 56 km con un consumo medio di 1,3-1,4 litri/100 km pari a 30-32 g/km di CO2. La più potente arriva invece a 235 km/h, chiude lo 0-100 km/h in soli 5,9 s. e fa ancora meglio per i consumi (1,2-1,3 litri/100 km pari a 29-31 g/km di CO2) con un’autonomia ad emissioni zero di 59 km. La versione con l’1.6 a benzina da 180 cv è disponibile solo con il cambio automatico, opzionale invece sia per il 3 cilindri 1.2 a benzina sia il diesel 4 cilindri 1.5, entrambi da 130 cv. Dunque spariscono l’1.2 da 155 cv e il diesel 2 litri.

La Peugeot 3008 rinnovata avrà a breve il listino mentre è sicuro che la nuova gamma prevede solo 3 allestimenti (Active, Allure e GT), ognuno completabile da un pack specifico. Gli ordini saranno aperti in autunno e le consegne inizieranno a gennaio.

  • condividi l'articolo
Mercoledì 2 Settembre 2020 - Ultimo aggiornamento: 04-09-2020 21:31 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti