Model 3 Performance

Tesla Model3 Performance è la più potente di sempre: 460 cv, 0-100 km/h in 3.1" e velocità max di 262 km/h

  • condividi l'articolo

La nuova Model 3 Performance è la più potente e dinamica di sempre. La nuova versione della Tesla pensata in termini di prestazioni, punta su un'esperienza di guida più concentrata, oltre che sulle caratteristiche del veicolo ed elementi di design esclusivi. Sul fronte della potenza, l'unità motrice Performance di ultima generazione eroga oltre 460 cavalli, scatta da 0 a 100 km/h in soli 3.1 secondi e raggiunge una velocità massima di 262 km/h, con un'autonomia Wltp di 528 km. Questa maggiore potenza viene trasferita alla strada attraverso i cerchi da 20» sfalsati in alluminio fucinato, 'vestiti' dai nuovi pneumatici Performance estivi da 20». La nuova configurazione sfalsata offre un ingresso in curva più preciso, una migliore prevedibilità e più trazione in uscita di curva, sia su strada sia in pista. La tecnologia di smorzamento adattivo, dal canto suo, è una novità assoluta di Model 3 Performance ed è interamente controllata tramite il software sviluppato internamente da Tesla e integrata nel VDC (Vehicle Dynamics Controller). Questo sistema di nuova generazione garantisce la massima manovrabilità senza rinunciare alla comodità nell'utilizzo quotidiano. 

Tesla ha inoltre apportato importanti aggiornamenti all'hardware del telaio per far fronte alle prestazioni migliorate dei sistemi di trazione e delle sospensioni. La maggiore rigidità strutturale, le molle, le barre stabilizzatrici e le boccole aggiornate danno vita a un telaio più performante e reattivo agli input del conducente. I freni da pista sono ora presenti di serie con le pastiglie dei freni ad alte prestazioni, che consentono di decelerare in modo più immediato, e offrono limiti termici e durata maggiori. Model 3 Performance è poi anche dotata di pinze dei freni rosse. La modalità Track di ultima generazione ora integra i comandi adattivi delle sospensioni con un powertrain ottimizzato per le prestazioni che risponde in modo immediato agli input del conducente, per un controllo assoluto. Una volta attivata, si può personalizzare il bilanciamento della manovrabilità, i controlli di stabilità e la frenata rigenerativa tramite la nuova interfaccia utente.

Rinnovato anche il design, che per Model 3 Performance è distintivo rispetto ad altri allestimenti. I nuovi paraurti anteriore e posteriore conferiscono al veicolo uno stile più aggressivo, mentre l'aerodinamica e i condotti di raffreddamento integrati, insieme al diffusore posteriore e allo spoiler in fibra di carbonio, ottimizzano il bilanciamento della portanza e la stabilità alle alte velocità. All'interno, i nuovi sedili Sport sono i protagonisti, fornendo un maggiore sostegno laterale in curva e durante una guida dinamica. Possono anche essere riscaldati e ventilati. Presenti anche finiture in fibra di carbonio con motivo a intreccio Tesla. Model 3 Performance parte da 55.990 euro in Italia e le consegne partiranno dal secondo quadrimestre 2024. 

  • condividi l'articolo
Venerdì 3 Maggio 2024 - Ultimo aggiornamento: 09:31 | © RIPRODUZIONE RISERVATA