Button e Alonso in un corto animato firmato McLaren per ricordare James Hunt

Button e Alonso in un corto animato firmato McLaren per ricordare James Hunt

di Rachele Grandinetti
  • condividi l'articolo

Jenson Button e Fernando Alonso diventano cartoni animati nel corto lanciato da McLaren che ha scelto di festeggiare una ricorrenza importante in modo anticonvenzionale e divertente. In questo fine settimana, infatti, si celebra James Hunt a 40 anni dalla vittoria del titolo mondiale di Formula 1. Il britannico scomparso nel 1993 è rimasto nella storia della scuderia che, oggi, vuole rendere omaggio al suo campione. E lo fa lanciando un corto. Con il sorriso, insomma, mettendo insieme due piloti ed una trama alla James Bond. Protagonisti dello short movie, Button e Alonso alla guida di una storia che li porta a battere strade diverse dai circuiti. L’inglese e lo spagnolo, infatti, hanno una doppia identità e si riveleranno agenti segreti. Alonso ha partecipato anche alle fasi di doppiaggio per il film che strizza l’occhio ad Hunt e alla migliore tradizione firmata 007.

Era soprannominato “The Shunt” (Lo Schianto) per i tanti incidenti che James aveva collezionato durante le corse. Nel 1976 conquistò il titolo di campione del mondo, battendo il rivale Niki Lauda di un solo punto. La sua storia (e la rivalità con Lauda) è stata raccontata anche sul grande schermo dal film “Rush”. Adesso i protagonisti della Formula 1 prendono vita in 3D con “Tooned”, la serie di cartoni animati McLaren, per la special edition #Hunt40 nel ricordo di un campione. 

  • condividi l'articolo
Sabato 22 Ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento: 18:07 | © RIPRODUZIONE RISERVATA