Conway in azione con la Toyota: non potrà correre a Le Mans

Conway infortunato, alla 24 Ore di Le Mans torna Lopez sulla Toyota Hypercar

di Michele Montesano
  • condividi l'articolo

LE MANS - Alla vigilia della settimana che porterà i protagonisti del FIA WEC ad affrontare la 24 Ore di Le Mans, Toyota si è trovata a dover fronteggiare il forfait di Mike Conway. Il britannico, durante un allenamento in bici, è caduto ripotando la frattura alle costole e alla clavicola. Sebbene l’infortunio non sia grave, Conway non potrà prendere parte né alle prove, che inizieranno già questa domenica, né tantomeno alla maratona francese.

Come si legge nel comunicato rilasciato da Toyota: «Sfortunatamente Konway non prenderà parte alla 24 ore di Le Mans. Mike inizierà immediatamente un programma di riabilitazione intensiva, sotto la supervisione dello staff medico di TGR, con l'obiettivo di tornare a gareggiare nel FIA WEC il prima possibile».

Con il pilota di riserva Ritomo Miyata impegnato con il Cool Racing in LMP2, assieme a Malthe Jakobsen e Lorenzo Fluxa, Toyota si affiderà così a José Maria Lopez. Per l’argentino sarà un gradito ritorno in Hypercar visto che, fino allo scorso anno, ha gareggiato nel Mondiale Endurance proprio con la GR010 Hybrid LMH. Lopez affiancherà Kamui Kobayashi, con il quale ha vinto la 24 Ore di Le Mans nel 2021, e Nyck De Vries.

Quest’anno impegnato in LMGT3, con la Lexus RC F del team Akkodis-ASP, Lopez verrà a sua volta sostituito nella 24 Ore di Le Mans da Jack Hawksworth, campione in carica della classe GTD Pro in IMSA proprio con la GT3 nipponica. Al debutto sul circuit de la Sarthe, il trentatreenne britannico affiancherà Takeshi Kimura ed Esteban Masson.

  • condividi l'articolo
Sabato 8 Giugno 2024 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2024 11:58 | © RIPRODUZIONE RISERVATA