Tutto pronto
per il via della Formula E Foto
Chiusure e deviazioni Mappe

Formula E, oggi tutto pronto per il via: esauriti i 30mila biglietti Il piano di chiusure e deviazioni Mappe

  • condividi l'articolo
  • 1

Trepidazione e curiosità a Roma per l'esordio oggi in Italia della Formula E, la nuova competizione dedicata alle vetture elettriche monoposto. Il Circus conta 11 tappe sparse in tutto il mondo, con monoposto elettriche capaci di superare la velocità di 200 chilometri orari senza però fare alcun rumore.

LEGGI ANCHE: Di Maio visita a sorpresa il circuito all'Eur
 

 

Il circuito cittadino appositamente predisposto nel quartiere Eur è lungo 2,8 chilometri. Strade chiuse e possibili disagi per gli automobilisti romani per tutto il weekend, mentre da lunedì la circolazione tornerà regolare. Esauriti in pochissimo tempo i 30 mila biglietti disponibili, in zona Eur saranno predisposte delle aree verdi dove sarà proiettata la gara.
 
 

GLI ORARI
Motori accesi oggi all'Eur dalle 8 con la prima sessione delle prove libere, mentre la seconda sarà alle 10.30. Le qualifiche inizieranno alle 12  con la Super Pole alle 12.45. Alle 15 la parata dei piloti nel circuito e alle 16 la partenza.  La gara potrà essere vista su Italia 1 e Italia 2.


 


«Roma sarà protagonista di un grande evento sportivo internazionale. L'indotto per la città sarà notevole: 60 milioni di euro in tre anni. Prevista nell'arco del triennio l'installazione di 700 colonnine di ricarica che saranno lasciate alla città in eredità dalla Formula E grazie agli investimenti di Enel in collaborazione con Acea», dichiara il sindaco di Roma Virginia Raggi.

È pronto il sistema di chiusure di tratti di strade e deviazioni messo in campo in vista della gara. Nel quartiere Eur ci sono transenne presidiate e per strada una massiccia presenza di vigili che aiutano a regolare il traffico in prossimità dei blocchi. Il circuito dove correranno le monoposto è delineato e le auto sono nei box. Tutto è pronto a Roma, insomma, per ospitare il Gran Premio.
 


Da venerdì scorso è scattato il divieto di circolazione nell'area del circuito di Formula E all'Eur e la chiusura di via Cristoforo Colombo, tra via Laurentina e via dell'Oceano Atlantico. Si riaprirà alle 5.30 di lunedì, dopo una domenica con le strade ancora off limits. Il disallestimento da lunedì richiederà qualche giorno, fino a domenica 22 compresa. Sul viadotto della Magliana direzione Laurentina sono già chiusi gli svincoli per Viale del Pattinaggio, Via Cristoforo Colombo, Eur/Grande Raccordo Anulare e Viale dell'Industria, via delle Tre Fontane. La riapertura è prevista nelle prime ore di lunedì 16/04.

Previste inoltre corse aggiuntive dei bus sulle Linee 30-170-700-705-708-714-722-723-764-771-777-779-788-791 per oggi dalle ore 10 alle ore 19. Programmata anche l'intensificazione della metro B per sabato 14 aprile con 48 corse aggiuntive e 6 treni in più rispetto all’ordinario. Roma-Lido. Potenziato anche il servizio con 24 corse aggiuntive tra Piramide e Acilia e viceversa, nelle fasce orarie 8.30-11.10 e 16.50-19.30.
 

  • condividi l'articolo
  • 1
Venerdì 13 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2018 07:58 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-04-13 15:43:24
ecco queste sono le notizie ch mi fanno dubitare della serieta' dei "gridi di dolore" del povero popolo italiano che muore di fame.....
2018-04-13 16:16:34
E' difficile immaginare i benefici per la città, per ora l'uscita da Roma verso sud è completamente bloccata. Non siamo contrari a manifestazioni di questo tipo, ma non in città, ormai i circuiti cittadini sono stati abbandonati ovunque perchè non offrono adeguata sicurezza. Resta solo Montecarlo. Si poteva fare a Vallelunga, splendido impianto più sicuro, accogliente e spettacolare. Speriamo almeno che l'attenzione verso l'EUR faccia accorgere qualcuno degli abusi e delle brutture perpetrate al Palazzo della Civiltà Italiana (Colosseo quadrato)
2018-04-13 16:55:51
Un beneficio per la citta' questa mini corsa di auto elettriche??? Ma non diciamo c........te per favore!!!! Stamane dovevo andare dalla commercialista a S.Giovanni ma ho dovuto rinunciare perche' le file di macchine in strade alternative erano infinite.....E tutte le strade intorno al percorso le hanno lasciate ovviamente allo stato disastroso come sempre, dando una lisciatina solo al percorso delle macchine....Lo dicevo e lo ripeto, come per il discorso delle olimpiadi: Roma ormai non e' piu' in grado di ospitare nessun evento mondiale, per come e' stata ridotta.....E la Raggi ci poteva risparmiare quest'altra insulsaggine, servita solamente a ripulire il sottopasso di Viale America, abbandonato da tempo immemore e ridotto ad un letamaio, che sicuramente ritornera' in quello stato di prima, visto che di manutenzione qua non se ne occupa piu' nessuno....
2018-04-13 19:29:25
E' chiaramente un'iniziativa per invogliare gli italiani a spedere 40000 euro per comprarsi un bidone con batteria e motore elettrico. Mi viene da ridere per non piangere.
2018-04-13 19:50:19
Ma nel percorso le buche le hanno otturate?