Un primo piano della Red Bull Honda

La Honda fornirà i motori a Red Bull e Toro Rosso fino al 2021

di Massimo Costa
  • condividi l'articolo
MOTORSPORT

ABU DHABI - Il matrimonio è decisamente riuscito e così la Honda e il gruppo Red Bull hanno raggiunto l'accordo per proseguire la fornitura dei motori fino al 2021. Il costruttore giapponese, in F1 dal 2015, dopo tre anni molto complicati trascorsi con la McLaren, nel 2018 dopo la rottura col team di Zak Brown, si è unito alla Toro Rosso con l'obiettivo di spingere le Red Bull nel 2019. Cosa puntualmente verificatasi non senza grandi soddisfazioni grazie alle tre vittorie e alle due pole siglate da Max Verstappen. Tra l'altro, Honda ha anche festeggiato la prima doppietta con due team diversi quando a San Paolo il pilota olandese ha conquistato il successo precedendo la Toro Rosso di Pierre Gasly. "E' un grande sollievo per noi", ha commentato Helmut Marko della Red Bull dopo l'avvenuto prolungamento dell'accordo con Honda.

  • condividi l'articolo
Giovedì 28 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento: 30-11-2019 12:38 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti