Il gommone HonWave TB400 con un fuoribordo BF20  Honda-Repsol con cui Giovanni Bracco farà la Venezia-Trieste-Venezia

Raid Venezia-Trieste-Venezia: tra i 28 gommoni al via anche il piccolo Honda-Repsol di Giovanni Bracco

di Sergio Troise
  • condividi l'articolo

VENEZIA. Il 7 dicembre prende il via il raid Venezia-Trieste-Venezia, impresa per gommonauti avventurosi, pronti a sfidare le insidie della navigazione invernale a bordo di piccoli battelli pneumatici rigorosamente con guida a barra e con motori fuoribordo di potenza non superiore a 25 cavalli.

All’edizione 2018, organizzata dall’Associazione Nautica Sea Adventure, risultano iscritti 28 gommoni e una sessantina di “lupi di mare”. Dovranno percorrere circa 180 miglia, prevalentemente in acque interne, e dunque attraversando suggestivi tratti lagunari.

Al via anche Giovanni Bracco, decano dei gommonauti italiani, che assieme a Umberto Sala difenderà i colori di Honda Marine a bordo di un battello pneumatico a chiglia rigida HonWave TB400 equipaggiato con un fuoribordo BF20 fornito dalla filiazione italiana della Casa giapponese e verniciato con i colori di Honda-Repsol.

In una nota diffusa da Honda Italia viene spiegato che «audacia e rispetto per l’ambiente, uniti al nostro instancabile spirito pionieristico, sono le motivazioni che ci hanno spinto a dare il nostro contributo a questa nuova avventura».

  • condividi l'articolo
Sabato 8 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 04:29 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti