La nuova Nissan Leaf

Nissan introduce Canto, sistema sonoro segnala presenza auto. Al debutto su elettrica Leaf MY21

  • condividi l'articolo

Nuova Nissan Leaf MY21, disponibile da luglio in concessionaria, si equipaggia con nuove tecnologie innovative per la sicurezza del guidatore e dei pedoni. Leaf MY21 è la prima vettura equipaggiata con "Canto", il nuovo sistema Avas (Acoustic Vehicle Alerting System), conforme alle nuove normative europee, che segnala agli utenti della strada la presenza di un veicolo 100% elettrico con effetti sonori. Inoltre, Leaf MY21 offre un mix di funzioni di smart driving, connettività e mobilità sostenibile, con In-Car Wi-Fi, Apple CarPlay e Android Auto, oltre a Intelligent Blind Spot Intervention (IBSI) e Intelligent Rear View Mirror (IRVM) di serie, per una guida coinvolgente e sicura.

 "Canto" nasce dall'esigenza di far percepire agli utenti della strada il passaggio dei veicoli 100% elettrici, a zero emissioni allo scarico e a zero emissioni acustiche. E' stato creato in Giappone dal team di Marco Fioravanti, attuale Regional vice president, Product Planning Amieo, in collaborazione con un team di sound designer che ha dato vita all'identità sonora dei veicoli elettrici Nissan. "Canto" è stato poi adattato per l'Europa presso Nissan Technical Centre Europe: il suono varia di tono nelle fasi di accelerazione, decelerazione o retromarcia. Il sistema si attiva automaticamente per velocità fino a 30 km/h e si integra perfettamente con il contesto circostante, creando un effetto chiaramente udibile, ma mai invasivo o allarmante per pedoni, residenti e passeggeri. I progettisti di "Canto" sono partiti dal cliente, dalle modalità di percezione delle onde sonore e di elaborazione da parte dell'orecchio umano, fino a mettere a punto un sistema sonoro riconoscibile nei contesti urbani e sulle strade europee volto ad aumentare la sicurezza e preservare l'incolumità di tutti.

  • condividi l'articolo
Martedì 17 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento: 18-08-2021 10:21 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti