Nuovi mezzi in Campidoglio,
Raggi si sposterà con auto elettrica:
«Le chiavi dove si mettono?» Video

Roma, nuovi mezzi in Campidoglio, Raggi alle prese con auto elettrica: «Ma le chiavi dove si mettono?»

  • condividi l'articolo
  • 32

Arrivano nuovi mezzi elettrici nell'autoparco di Roma Capitale grazie ad un avviso pubblico lanciato lo scorso settembre dal Campidoglio, per la fornitura di veicoli elettrici in comodato d'uso gratuito. Lo annuncia l'amministrazione capitolina. Nissan Italia ha consegnato questa mattina in piazza del Campidoglio al sindaco di Roma Virginia Raggi una Nissan Leaf. La vettura è stata consegnata dal presidente e amministratore delegato di Nissan Italia Bruno Mattucci. Hanno partecipato all'evento di consegna anche l'assessora alla Mobilità Linda Meleo e l'assessore al Bilancio Gianni Lemmetti.

«Da oggi per gli appuntamenti istituzionali e spostarmi per Roma userò il più possibile un'auto a zero emissioni. Vogliamo incoraggiare la diffusione e l'utilizzo dell'elettrico - ha annunciato il sindaco -. Questa sperimentazione che avviamo porterà benefici in termini ambientali con l'abbattimento delle emissioni inquinanti ma anche un'operazione che consentirà una razionalizzazione della spesa grazie a un maggiore controllo sui consumi e risparmio di carburante. La nostra priorità strategica è attuare soluzioni e sistemi che incentivino la mobilità sostenibile e in particolare modo la mobilità elettrica. Tutte azioni che stiamo compiendo e sviluppando grazie a progetti specifici sul territorio».
 

 

«Il rispetto dell'ambiente e la qualità dell'aria sono obiettivi da perseguire insieme, promuovendo la collaborazione tra aziende e istituzioni», ha spiegato il presidente e amministratore delegato di Nissan Italia Bruno Mattucci.
All'avviso pubblico hanno aderito le case automobilistiche Nissan e Citroen. Si tratta di una sperimentazione di comodato d'uso gratuito di 6 vetture ad alimentazione elettrica: una Nissan Leaf e un furgone Nissan e-Nv200, 2 Citroen C zero, 2 Citroen Berlingo.

  • condividi l'articolo
  • 32
Giovedì 12 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:08 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-04-12 11:01:41
La sindachessa dà l'esempio: ... ma quanto è brava... ma quanto è ecologica ....ma quanto è fortunata .... ad avere la colonnina per ricarica batterie.
2018-04-12 11:27:55
Sogni qualunquistici. L'auto elettrica pura, come mezzo di trasporto valido, è ancora di là da venire. Questi sono prototipi sperimentali messi in giro per pubblicità, ben prima di avvicinarsi ad una maturità tecnologica che li renda fruibili. Tanto per dare due numeri, l'energia immagazzinata dalle batterie della migliore tecnologia disponibile al momento (vetture della formula E) è di 500 kJ/kg; per essere confrontabili in termini di autonomia con normali auto a benzina, le batterie dovrebbero accumulare almeno 10 MJ/kg, cioè venti volte l'attuale.
2018-04-12 11:29:50
Vuole incoraggiate gli altri senza che lei spenda un soldo, così sono capace anche io...
2018-04-12 14:58:13
A Roma, visto lo stato pietoso delle strade, ci vorrebbe il carroarmato elettrico.