VIZIV ADRENALINE

Subaru porta a Ginevra i primi modelli elettrificati e un concept intrigante

di francesco irace
  • condividi l'articolo

GINEVRA - Sul palcoscenico del Salone di Ginevra 2019 Subaru ha portato i suoi primi modelli elettrificati, XV e la nuova Forester con e-Boxer. Parliamo delle prime auto equipaggiate con il sistema di propulsione Subaru di nuova generazione che combina un’unità elettrica con i due pilastri della tecnologia Subaru: il motore Boxer e il Symmetrical AWD. Con il Subaru e-Boxer è presente una versione specifica del cambio Lineartronic all’interno del quale è integrato il motore elettrico alimentato da una Batteria agli ioni di litio ad alte prestazioni, un Convertitore DC-DC e un Inverter.
 

 

I nuovi modelli conservano la combinazione del Symmetrical All-Wheel-Drive con il motore a cilindri orizzontali contrapposti, parte integrante del nuovo powertrain e-Boxer: un 4 cilindri a iniezione diretta da 2 litri, il cui 80% dei componenti è stato rinnovato, combinato con un motore elettrico inserito all’interno della trasmissione Lineartronic, ottenendo un'accelerazione del 30% più lineare e maggiore coppia.
Il sistema Subaru e-Boxer regola il rapporto power-split tra il motore a iniezione diretta da 2,0 litri dedicato e il motore elettrico per adattarsi alle condizioni di guida, offrendo 3 modalità: Engine driving, EV driving, e Motor Assist driving. 

Inoltre, a seconda delle condizioni del veicolo e della batteria, è possibile guidare in modalità EV per distanze fino a circa 1,6 km e raggiungere velocità fino a 40 km/h. Infine, a Ginevra, la casa delle Pleiadi ha inoltre presentato l’ultima versione della Levorg e una nuova concept car chiamata Viziv Adrenaline, prima concept ideata seguendo una linea di design “Bolder”, più audace.

 

  • condividi l'articolo
Mercoledì 13 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento: 16:40 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti