Targhe estere

Targhe estere, dopo la nuova stretta ecco chi e per quanto tempo può circolare in Italia

di Samuele Pifferi
  • condividi l'articolo

Da ieri com'è noto, cambia ancora la normativa volta a contrastare i "furbetti della targa estera". Facendo un passo indietro il fenomeno è iniziato negli anni novanta, ma era letteralente esploso con gli inasprimenti fiscali sull’auto del 2011: per evitare le tasse di iscrizione al Pra e di proprietà (il "caro" bollo auto), e l'aumento della Rc auto, le notifiche delle multe e gli indici di reddito utilizzati dal Fisco, un numero sempre crescente di residenti in Italia...

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



  • condividi l'articolo
Martedì 1 Febbraio 2022 - Ultimo aggiornamento: 02-02-2022 16:53 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti