Francesco Bagnaia su Ducati vince il Gran Premio d Indonesia classe MotoGp e torna in testa alla classifica del Mondiale

Bagnaia rimonta trionfale in Indonesia e torna leader del mondiale. Martin cade mentre è in testa, sul podio Vinales e Quartararo

  • condividi l'articolo

Francesco Bagnaia su Ducati vince il Gran Premio d’Indonesia classe MotoGp e torna in testa alla classifica del Mondiale, scavalcando lo spagnolo Jorge Martin (Ducati Pramac), caduto al 13/o giro quando era in testa alla corsa. Sul podio insieme al campione del mondo in carica salgono Maverick Vinales con Aprilia e Fabio Quartararo con la Yamaha. (ANSA). Bagnaia, partito dalla 13/a posizione in griglia, ha ora 18 punti di vantaggio in classifica su Martin, che ieri lo aveva superato di sette lunghezze imponendosi nella gara sprint. Sul circuito indonesiano, altri due italiani si piazzano nelle prime cinque posizioni: Fabio di Giannantonio (Ducati Gresini), quarto, e Marco Bezzecchi (Ducati VR46), quinto. Ottavo l’altro portacolori della Ducati ufficiale, Enea Bastianini.«Penso che ci meritassimo una gara come questa. Partire dal tredicesimo posto mi ha fatto dire ‘dai il massimò. Ho visto Martin andare via e ho pensato di gestire le gomme. È andata bene, negli ultimi dieci giri andavo proprio forte».

Così Francesco Bagnaia dopo la vittoria nel Gp d’Indonesia classe MotoGp. «Sono molto contento, voglio ringraziare tutti quanti. Il team, la mia favolosa fidanzata, la mia famiglia», ha aggiunto il pilota Ducati. «Guidavo benissimo, controllavo le gomme ma Pecco era più veloce - ha affermato Maverick Vinales, secondo con l’Aprilia -, sono soddisfatto del mio lavoro. Cercheremo di ripeterci in Australia, ora ci godiamo questo risultato fantastico». «Dovevo stare più attento, ma è andata così. Mi spiace, l’errore è stato grosso perché ero primo con quasi 3 secondi». Lo dice a Sky Sport Jorge Martin, caduto oggi al MotoGp di Indonesia mentre era in testa alla gara e alla claffisica generale, favorendo dunque il ribaltamento di ambedue a favore del campione del mondo Pecco Bagnaia. «Ma sono contento della velocità, oggi nessuno mi avrebbe potuto battere. Pecco oggi è stato fantastico visto che partiva un pò indietro, ma eravamo i più forti».

Ordine d’arrivo e classifiche del Gp di Indonesia classe MotoGP.

1. Francesco Bagnaia (Ita/Ducati) in 41.20.293 2. Maverick Vinales (Spa/Aprilia) a 306 3. Fabio Quartararo (Fra/Yamaha) 433 4. Fabio Di Giannantonio (Ita/Ducati Gresini) 6.962 5. Marco Bezzecchi (Ita/Ducati Vr46 ) 11.111 6. Brad Binder (Saf/Ktm) 11.228 7. Jack Miller (Aus/Ktm) 12.474 8. Enea Bastianini (Ita/Ducati) 12.684 9. Alex Rins (Spa/Honda) 22.540 10.Aleix Espargaro (Spa/Aprilia) 30.468.

Classifica mondiale piloti 1. Francesco Bagnaia (Ita/Ducati) punti 346 2. Jorge Martin (Spa/Ducati Pramac) 328 3. Marco Bezzecchi (ITA/Ducati-VR46) 283 4. Brad Binder (Saf/Ktm) 211 5. Aleix Espargaro (Spa/Aprilia) 177 6. Maverick Vinales (Spa/Aprilia) 165 7. Johann Zarco (Fra/Ducati Pramac) 162 8. Luca Marini (Ita/Ducati-VR46) 144 9. Jack Miller (Aus/Ktm) 135 10.Fabio Quartararo (Fra/Yamaha) 132 Classifica mondiale costruttori 1. Ducati (Ita) punti 527, campione del mondo 2023 2. Aprilia (Ita) 266 3. Ktm (Aut) 265 4. Yamaha (Gia) 152 5. Honda (Gia) 149 6. GasGas (Spa) 74. 

  • condividi l'articolo
Lunedì 16 Ottobre 2023 - Ultimo aggiornamento: 17-10-2023 10:30 | © RIPRODUZIONE RISERVATA