Trump avverte GM: «Faccia auto negli Usa o paghi pesanti tasse doganali»

DETROIT - «General Motors sta inviando un modello di Chevy Cruze, fatto in Messico, ai concessionari Usa esentasse. Faccia (le auto, ndr) negli Usa o paghi pesanti tasse doganali!». Lo scrive il presidente eletto Donald Trump in un tweet.( Le azioni di Gm hanno registrato una flessione di circa l’1% dopo il tweet di Trump. Il presidente eletto aveva già minacciato la Ford allo stesso modo. Lo scorso novembre Gm aveva annunciato l’intenzione di licenziare 2000 dipendenti in due fabbriche, inclusa una a Lordstown, Ohio, dove costruisce la compact Chevrolet Cruze. La casa automobilistica, secondo alcune fonti del settore, avrebbe pianificato di realizzare la Cruze hatchback in Messico e di continuare a costruire la Cruze sedan in Ohio. L’industria automobilistica di Detroit tende a produrre le auto piccole per il Nord America in Messico sfruttando il minore costo della manodopera, preferendo impiegare i più costosi operai americani per realizzare veicoli più redditizi, come i Suv e le auto di lusso.

Non si è fatta attendere la risposta di General Motors alla staffilata di Donald Trump. Come riporta l’emittente televisiva Cnbc, Gm ha risposto sottolineando che la maggior parte delle Cruze è prodotta in America: «Tutte le berline Chevrolet Cruze vendute negli Stati Uniti sono prodotte nello stabilimento di Lordstown, in Ohio», mentre in Messico sono costruiti modelli con portellone posteriore per il mercato globale, «una piccola parte dei quali è venduta negli Stati Uniti».
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Martedì 3 Gennaio 2017, 15:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ancora più 500, ancora più crossover, ancora più tecnologica ecco in sintesi la nuova Fiat 500L
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009