Il Suv elettrico e-tron di Audi a Cortina d'Ampezzo

Audi e-Tron, il nuovo Suv elettrico diventa auto ufficiale di Cortina d'Ampezzo

  • condividi l'articolo

CORTINA - In occasione del primo appuntamento invernale della località, il Cortina Fashion Weekend, Audi ha annunciato un importante accordo con l'amministrazione del Comune ampezzano che prevede, tra l'altro, che il nuovo modello 100% elettrico della gamma dei Quattro Anelli, la e-Tron, diventi l'auto ufficiale di Cortina d'Ampezzo. A disposizione del Comune ampezzano, dal 2018 la prima vettura totalmente elettrica dei Quattro Anelli. L'evento dedicato alla moda, che quest'anno ha scelto l'ecosostenibilità come tema principale, è stato l'occasione ideale per comunicare le azioni che Audi sta sviluppando a livello territoriale e nazionale sul tema del rispetto ambientale.
 

 

Dalla produzione di propulsori e combustibili alternativi agli applicativi digitali di interfaccia con le infrastrutture e i sistemi di guida automatizzata all'avanguardia Audi lavora infatti da tempo su soluzioni innovative per tracciare la mobilità del futuro. L'elettrificazione della gamma prodotti è parte fondamentale di questa strategia assieme allo sviluppo di servizi e di infrastrutture utili alla sua diffusione. Nella roadmap verso il 2025 che prevede l'introduzione di 20 modelli elettrificati, Audi avvierà il prossimo anno la produzione in serie del suo primo Suv puramente elettrico: l'Audi e-tron. In previsione dell'introduzione sul mercato di questo nuovo modello, Audi Italia ha stretto un accordo con ENEL per l'integrazione dei servizi di ricarica nell'offerta di acquisto del Suv e-Tron.

Grazie a questo accordo verranno ideati e offerti prodotti e servizi che saranno abbinati all'acquisto di Audi e-tron direttamente presso la rete di vendita di Audi Italia. E proprio questa vettura, che offre un'autonomia di circa 500 km combinata a prestazioni sportive e alla tradizionale sicurezza e piacere di guida garantita dalla trazione quattro, sarà l'Official Car del Comune di Cortina. Il piano di sviluppo alla base della partnership fra Audi e Cortina mira a sostenere l'obiettivo della località di evolversi in una location d'avanguardia e laboratorio di innovazione grazie all'intenso lavoro della Fondazione 2021, di cui Audi è sponsor e che, sotto la guida del suo presidente Alessandro Benetton, si occupa dell'organizzazione dei Campionati Mondiali di Sci Alpino che si terranno nel 2021. Un appuntamento che per tutta la preparazione tecnica vede impegnata la FISI, guidata dal presidente Flavio Roda e di cui Audi è partner da 12 anni.

Nel frattempo, grazie all'expertise di Audi nei temi della mobilità e coerentemente con l'avanguardia tecnologica del marchio, la Casa dei Quattro Anelli si fa promotrice di un progetto che mira a sensibilizzare e informare il pubblico con un osservatorio sull'ecosistema. Installazioni digitali, presenti in tutte le zone centrali di maggior affluenza, rilevano e registrano l'interazione fra uomo e ambiente, elaborando utili anche per analisi successive. Nel medio termine, inoltre, al fine di sostenere l'adozione di vetture a zero impatto, Audi svilupperà una rete di punti di ricarica elettrica sul territorio di Cortina, come già fatto in Alta Badia, a Madonna di Campiglio e in Costa Smeralda, mettendo a disposizione di tutti gli utenti infrastrutture e servizi per la mobilità sostenibile.

  • condividi l'articolo
Martedì 12 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13-12-2017 08:35 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti