Alcuni mitici Ape Piaggio

Ape Piaggio, il celebre tre ruote festeggia i suoi primi 70 anni. Raduno a Salsomaggiore dal 21 al 23 settembre

di Antonino Pane
  • condividi l'articolo
  • 92
DUERUOTE

MILANO -  A tutto Ape. A Salsomaggiore Terme si lavora a pieno ritmo per l’organizzazione di Euro Ape 2018, il più importante raduno dei tre ruote Piaggio che si terrà dal 21 al 23 settembre. L’attesa è tanta, è l’occasione per festeggiare i settant’anni di questo straordinario veicolo di trasporto leggero. Le iscrizioni sono già aperte. Chi vuole partecipare può andare sulle pagine web dell’Ape Club d’Italia - http://www.apeclubditalia.it/ e sulla pagina del raduno - http://www.temperino.it/euroape/

E Piaggio proprio nell’occasione del raduno, organizzato con il patrocinio della città di Salsomaggiore Terme, festeggerà l’anniversario del tre ruote da lavoro più amato al mondo,  presenterà il nuovo Ape 50 Euro4.

Euro Ape è il raduno che chiama a raccolta, ogni anno gli appassionati e amanti dell'Ape e permette a un numero sempre più grande di fans di Ape di potersi incontrare per condividere l’amore per un veicolo simpaticissimo che, in settanta anni di storia, è stato simbolo di operosità, amicizia e vita all’aria aperta fino a diventare oggetto di culto e mezzo da collezione.

Il programma. Euro Ape 2018 si aprirà al mattino di venerdì 21 settembre con momenti spettacolari legati all’arrivo della carovana degli equipaggi partecipanti al tour “Apeggiando per l’italia” e nelle molte escursioni e visite guidate sul tema la “scoperta e la valorizzazione del territorio e delle sue ricchezze”. Sabato mattina, invece, apertura l’Ape Village e l’Ape Club Lounge.

La storia. Ape è unica. Nessun veicolo commerciale al mondo può vantare capitoli così ricchi. Tre ruote che sono sempre rimaste al passo con i tempi muovendo l’Italia che lavora e che oggi, grazie alla produzione negli stabilimenti Piaggio in Italia e in India, conosce grande diffusione a livello internazionale, sia nei Paesi europei sia nei mercati emergenti dell'Asia. 

«Da settanta anni - sottolineano i tecnici Piaggio - Ape è un mito, un veicolo senza eguali al mondo, sempre capace di stupire. È un mezzo originalissimo e in grado di distinguersi grazie alla sua personalità unica. Oltre due milioni e mezzo di esemplari diffusi nei cinque continenti testimoniano del successo del tre ruote che ha fatto della versatilità la sua dote migliore. Pensato negli anni difficili ma esaltanti della ricostruzione per le piccole attività commerciali, Ape è sempre stato perfetto per il trasporto merci anche negli ambiti urbani più angusti e oggi una gamma infinita di possibilità di personalizzazione ne fanno un veicolo dalla straordinaria versatilità di utilizzo. Negli anni Ape si è distinto anche come veicolo alternativo per la mobilità delle persone, ne è testimone, anche in anni recenti, il successo di versioni come Ape Calessino utilizzate per una mobilità individuale un po’ snob».

  • condividi l'articolo
  • 92
Venerdì 31 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 01-09-2018 23:57 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-09-05 12:11:38
Se solo penso a quante volte sono salito sull'ape di mio nonno mi vengono le lacrime... un mezzo senza tempo e carico di storia. i due mezzi più rivoluzionari dell'italia sono stati senza ombra di dubbio la vespa e l'ape...