F1, Ferrari imprendibile nei test al Montmelò, record per la SF70H di Vettel

BARCELLONA - La Ferrari si scatena nel terzo giorno di prove, sul circuito del Montmelò, a Barcellona. Un buon viatico in vista dell’esordio nella nuova stagione iridata di Formula 1, in programma il 26 prossimo in Australia. Prima della pausa pranzo, Sebastian Vettel, al volante della Ferrari SF70H, fa registrare un ottimo 1’19”024, montando le gomme ultra-soft e dopo 60 giri.

Per il tedesco si tratta del miglior tempo assoluto al Montmelò in queste sessioni di prove, ma anche una grande dimostrazione di forza, se è si tiene conto che il ferrarista ha evitato vistosamente di forzare l’andatura della propria monoposto nell’ultimo tratto. Alle spalle della Ferrari, la Mercedes del vicecampione del mondo Lewis Hamilton, con 1’19”352 (52 giri) e la Force India di Esteban Ocon, a 1”137 (51 giri).

Il finlandese Valtteri Bottas, nella sessione di prove pomeridiane sul circuito del Montmelò, a Barcellona, ha ereditato il volante della Mercedes W08 da Lewis Hamilton che in mattinata aveva dovuto incassare un ritardo di 0.328 da Vettel; il ferrarista ha chiuso la giornata con il miglior tempo di 1’19”024 e con ben 156 giri all’attivo. Per il tedesco si trattava dell’ultimo test sulla Ferrari Sf70H, prima dell’esordio nel Mondiale di F1 in programma il 26 prossimo a Melbourne.

Malgrado gli sforzi, Bottas non è riuscito ad andare oltre l’ottavo tempo complessivo, compiendo il giro in 1’21”819, sempre con gomme morbide. Il finlandese ha completato 95 giri, dando alla Mercedes un totale di 147 in tutto il giorno. Nel pomeriggio da segnalare una bandiera rossa verso le 15,35, per un problema al cambio della Toro Rosso di Kvyat, e un’altra interruzione dopo un’ora a causa di un problema alla Renault di Palmer.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 9 Marzo 2017, 16:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Ci sono alcune priorità inderogabili che, soprattutto per il nostro Paese, dovrebbero essere degli autentici punti di riferimento. Vogliamo parlare delle riforme? O dell’evasione...
Ferrari Day, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia va in scena la passione per il Cavallino
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RICOSTRUZIONE
Daniele Maver presidente di JaguarLandRover Italia taglia il nastro del'inaugurazione del
AMATRICE - Un fiore di primavera. Una gemma. Fra le tristi macerie di quello che fino...
LA CLASSIFICA
PARIGI – Non è per niente un bel primato quello che la Fondazione Vinci Autoroutes...
IL PROGETTO
Chase Carey, nuovo Ceo del circus dopo l'acquisto di Liberty Media
BERLINO - Il nuovo capo della Formula Uno, Chase Carey, sta cercando di inserire nel calendario del...
DIVERTENTE
La Mini Challenge
MILANO - Parte da Imola l'avventura del Mini Challenge 2017. È Il sesto appuntamento...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009