Addio alla truffa del contachilometri scaricato: Bosch studia un “diario di bordo” digitale

BERLINO - L’ente di certificazione tedesco TUV Rheinland e il colosso della componentistica e delle mobility solutions Bosch hanno deciso di collaborare per combattere la pratica fraudolenta di manomettere i dati evidenziati dal contachilometri. Lo ha annunciato, a margine della conferenza Bosch Connected World a Berlino, lo stesso amministratore delegato del Gruppo Volkmar Denner. Nella sola Germania queste truffe comportano danni in termini economici per 6 miliardi di euro, e - dunque - a livello europeo il fenomeno assume dimensioni rilevanti. L’idea è di combattere queste manomissioni con una sorta di "diario di bordo" digitale allocato nei diversi computer della vettura.

Aggiungendo un semplice connettore le auto possono inviare le loro letture del contachilometri e - grazie a una App installata nello smartphone - gli automobilisti hanno la possibilità di controllare in qualsiasi momento il chilometraggio raggiunto e confrontarlo con quello visualizzato nel display del veicolo. Nel caso, poi, che la vettura venga venduta, il sistema Bosch-TUV rilascerà un certificato che attesti con precisione il chilometraggio complessivo. Questo certificato - si legge nella nota di Bosch - potrà anche essere condiviso tramite Internet, come nel caso delle piattaforme online per la vendita di auto di seconda mano.
 
 
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Giovedì 16 Marzo 2017, 19:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CERCA UN ARTICOLO
Sezione
Parola chiave
   
MILLERUOTE
di Giorgio Ursicino
Comunque vada sarà un successo. Due vittorie in tre gare e un ottimo secondo posto. Vettel guida dall’inizio il Mondiale Piloti ed ora la Ferrari è in testa anche in quello...
La concept car Renault R.S. 2027 Vision esplora il futuro della Formula 1
SEGUICI su facebook
TUTTOMERCATO
LA RIVOLUZIONE
Le retromarce, l'inversione di marcia, i posteggi e le uscite dalle aree di parcheggio, ma...
OCCHIO ALLA BICI
Ciclisti in strada
ROMA - Novità sostanziose in vista per gli amanti delle due ruote senza motore e...
AVVIO INASPETTATO
Thierry Neuville (Hyundai) ha vinto il tour de Corse
AJACCIO – Difficile immaginare un avvio più intrigante: con il successo di Thierry...
WTCC
Tiago Monteiro
MARRAKECH – Il fine settimana inaugurale (dopo le prove generali di Monza) del FIA World...
LE ULTIME PROVE
CALTAGIRONE EDITORE | IL MESSAGGERO | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI   |   PRIVACY
© 2017 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009