L'Audi Q4 E-tron concept

Audi Q4 E-tron concept, prove tecniche per il sesto Suv e la quinta elettrica

di Nicola Desiderio
  • condividi l'articolo

GINEVRA - Sarà il quinto modello elettrico Audi, il primo basato sulla Premium Platform Electric. È la Q4 E-tron che è stata presentata al Salone di Ginevra e che vedremo nel 2020 dopo aver visto già da quest’anno la Q4 con i motori a pistoni e che completeranno con un sesto modello la gamma delle Q di Ingolstadt.
 

 

A metà tra Q3 e Q5. La Q4 E-tron concept è lunga 4,59 metri, larga 1,90 e alta 1,61 con passo di 2,77 e ha un cx di 0,28 per diminuire il consumo di energia, inoltre è verniciata con la speciale tinta Solar Sky, che respinge i raggi infrarossi e dunque diminuire il riscaldamento dell’abitacolo risparmiando l’energia necessaria per il sistema di climatizzazione. A rispettare l’ambiente ci pensa anche il materiale riciclato con il quale è realizzato il rivestimento inferiore. L’abitacolo è molto spazioso grazie al passo lungo e all’assenza del tunnel centrale mentre l’impostazione della plancia è simile a quella delle Audi attuali con l’aggiunta di una consolle sospesa al centro e comandi a sfioramento posizionati sul volante.

Due motori ed equilibrio. La parte più interessante è quella tecnica. La Q4 E-tron ha due motori: uno posteriore da 150 kw e 310 Nm che funziona in modo prevalente e un altro anteriore da 75 kW e 150 Nm che interviene quando necessario. La batteria da 82 kWh assicura un’autonomia di 450 km (WLTP) e può essere ricaricata a 125 kW così che bastano 30 minuti per riempirla all’80%. Pesa 510 kg e il suo posizionamento sotto il pavimento permette di avere un baricentro particolarmente basso oltre che una perfetta ripartizione della masse tra i due assali. A livello telaistico, la Q4 E-tron concept ha le sospensioni anteriori McPherson e posteriori multilink, monta ruote da 22 pollici e raggiunge 180 km/h (autolimitati) con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi.

Quella dozzina pulita. L’Q4 E-tron seguirà la E-Tron, la E-Tron Sportback, la E-Tron GT e la Q2L E-tron realizzata specificatamente per il mercato cinese. Audi prevede di lanciare in tutto 12 modelli elettrici entro il 2022 basati su 4 piattaforme diverse, tra cui la MEB, che sarà condivisa anche con Volkswagen, Seat e Skoda, e la PPE studiata invece insieme a Porsche.
 

  • condividi l'articolo
Lunedì 11 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento: 12-03-2019 12:35 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti