Il costruttore di Stoccarda non ha diffuso anticipazioni circa i prezzi della compatta decappottabile, ma ha reso noto che gli ordini verranno aperti a metà  gennaio

Mercedes: la roadster cambia nome, addio alla SLK è arrivata la nuova SLC

di Mattia Eccheli
  • condividi l'articolo

STOCCARDA - Almeno con il nome con il quale è stata venduta in vent'anni (ha debuttato nel 1996) in 670.000 unità , Mercedes-Benz manda in pensione la sua roadster compatta. Al Salone di Detroit, SLK viene ufficialmente sostituita da SLC, che ne eredita il patrimonio "€œculturale"€ ed estetico e ne amplia quello tecnico.


Il costruttore di Stoccarda non ha diffuso anticipazioni circa i prezzi della compatta decappottabile, ma ha reso noto che gli ordini verranno aperti a metà  gennaio, mentre le prime consegne sono previste per il mese di marzo. La nuova Mercedes-Benz SLC è disponibile con 4 motorizzazioni a quattro cilindri ed una V6. E prime sono le unità  benzina SLC 180 da 1.6 litri da 156 cavalli (una novità  per la gamma), SLC 200 da 2.0 litri da 184 cavali e SLC 300 da 2.0 litri da 245 cavalli e di quella a gasolio SLC 250 da 2.1 litri da 204 cavalli (appena 4,4 litri per 100 chilometri il consumo dichiarato nel ciclo misto europeo) e l'ultima è il top di gamma AMG SLC 43 da 367 cavalli (3.0 litri benzina da 520 Nm di coppia). Esteticamente, la nuova SLC si distingue in modo particolare per la griglia del radiatore a diamante e per l'Intelligent Light System con tecnologia LED. Sui tre modelli più potenti è di serie la trasmissione automatica sportiva con convertitore di coppia 9G-Tronic, che è disponibile solo a richiesta per le SLC 180 e 200.


La AMG SLC 43 è equipaggiata con un biturbo che accelera da 0 a 100 in 4,7 secondi con una velocità  di punta, limitata elettronicamente, a 250 orari. Gli assi sono €œdi nuovo sviluppo€ e grazie al pacchetto opzionale €œHandling€ con bloccaggio meccanico del differenziale sul posteriore, spiega Mercedes, viene assicurata €œuna maggiore dinamicit  trasversale€. L'impianto di scarico AMG con due farfalle per regolare il sound a seconda del programma di marcia usato (il Dynamic Select ne prevede cinque) è di serie. Per avere un assetto ribassato di 10 millimetri è necessario acquistare anche il pacchetto Dinamica di marcia. Rispetto a SLK 55 che montava un V8, AMG SLC 43 consuma 0,6 l/100 km in meno.


Sull'intera gamma SLC fa parte per la prima volta dell'equipaggiamento standard il sistema attivo di assistenza in frenata (Collision Prevention Assist Plus). L'€™Intelligent Light System non è soltanto una firma luminosa, ma una tecnologia che adatta il fascio di luce ad ogni situazione (autostrada, svolta, rotatorie, fendinebbia e fari attivi) e, grazie ai LED, anche a basso consumo energetico. La funzione di lettura della segnaletica stradale è disponibile in abbinamento al sistema di Infotainmente Comand Online con il maggiorato display multimediale, adesso da 7 pollici.


L'€™hard-top ripiegabile di Mercedes SLC si aziona con un comando elettroidraulico gestibile fino a 40 km/h di velocità . Il sistema è abbinato al divisorio automatico del cofano bagagliaio: il tetto non si apre se lo spazio nel bagagliaio (335 litri di capacità ) non fosse sufficiente.

  • condividi l'articolo
Domenica 7 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 25-02-2016 02:16 | © RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti